Un piccolo segreto per imparare gli abbinamenti

segale e stout Un piccolo segreto per imparare gli abbinamenti

A volte vedo un piatto già pronto, apro il frigo e penso tra me e me: ”ok, questa è la birra giusta!

Ma appena provo a sorseggiarla gustando il piatto penso ”mmm… forse quell’altra andava meglio!

Non è sempre facile intuire al volo quale sarà la birra migliore.

Ecco un piccolo segreto per imparare più in fretta l’arte degli abbinamenti.

Un “esercizio” molto utile

Inizia dalle cose semplici: prendi un piatto caratterizzato da un solo ingrediente e una birra “classica”.

Il piatto di oggi è semplicemente segale speziato con un poco di coriandolo. La birra è una stout, le tipiche birre scure diffusissime in Irlanda.

Il cereale scelto, la segale, ha la caratteristica di avere un sapore molto forte. E’ ideale quindi per essere abbinato alle birre più corpose, una ale sicuramente e nel caso di oggi una stout.

Il coriandolo aggiunge al piatto un sapore speziato che andrà ad intrecciarsi con l’aroma di malto tostato e le note di caffè della birra.

Non è un piatto da preparare per un grande pranzo, ma certamente un esercizio utilissimo per diventare sempre più esperto!

Buon allenamento e non dimenticarti di seguire vinoobirra su facebook o twitter per rimanere sempre aggiornato sugli ultimi articoli!

Per ricevere suggerimenti e curiosità sulle migliori birre, sui vini e subito in omaggio il memo-birre iscriviti ora alla newsletter di vinoobirra:

Vinoobirra su Facebook: