Ti senti smarrito tra i tanti tipi di birra? (2ª parte)

mappa europa1 Ti senti smarrito tra i tanti tipi di birra? (2ª parte)Vedrai oggi le birre ale: meno diffuse in Italia, ma non per questo meno interessanti da degustare!

Sono diffusissime in Belgio, UK e Irlanda!

Si differenziano dalle lager che hai visto nella prima parte dell’articolo perché vengono prodotte (fermentate) a temperature alte (15°C – 23°C).

Potresti provare a produrle anche tu in casa a temperatura ambiente, non è difficile!

Appena le sorseggi ti accorgi che sono più aromatiche: il gusto è più fruttato-speziato delle birre lager! Questo le rende molto molto interessanti da degustare…

Le principali categorie di birre ale

Ale del Belgio (d’abbazia, trappiste, golden ale, red ale,  …) e della Francia (bière de garde, …)

Famosissime le birre d’abbazia e trappiste! Ma non mancano anche le strong ale (più alcoliche) e tante ale più “tradizionali”…

Alcuni produttori: Biere du Bucanier (nelle versioni golden ale, red ale e dark ale), Duval, Kwak (strong pale ale), Affligem Blonde, Affligem Dubbel, Affligem Tripel, Bonne Esperance, Leffe (d’Abbazia), Chimay, Orval, Westmalle (Trappiste), Saint Landelin Mythique (Bière de Garde).

Stout (significa “forte”)

Tipiche dell’irlanda prodotte con malto scuro, spesso nero e decisamente amare.

Il produttore più famoso è la Guinness.

Birre di frumento (weissbier, bière blanche)

Come sai le birre vengono prodotte a partire dall’orzo. In queste invece trovi il 50% o più di frumento! Tra tutte le weissbier tedesche e le bière blanche del Belgio.

Alcuni produttori: Erdinger, Paulaner, Franziskaner, Hacker-Pschorr (weissbier), Blanche de Namur, Hoegaarden (bière blanche).

Pale ale

Il nome Pale significa “chiaro”. Sono birre prodotte con malto più chiaro delle (meno note) Brown Ale. Le IPA (India Pale Ale) sono una varietà un tempo destinata ai soldati inglesi in India.

Alcuni marchi: Amarcord Midòna, Theresianer Pale Ale (italiana), Flying Dog Doggie e Double Dog Pale Ale (americana).

English Strong Ale e Irish Red Ale

Birre spesso rosse (colore tra l’ambra ed il rosso), dall’aroma più ricco e complesso delle Pale Ale.

Alcuni marchi: Amarcord Volpina (English Strong Ale), McFarland (Irish Red Ale)

E provando a non mettere i lieviti?

Hai visto nell’articolo precedente le birre lager (fermentate con lieviti che lavorano a basse temperature) ed ora le più aromatiche ale (i cui lieviti lavorano a temperature alte).

In alcune zone del Belgio lasciano il mosto esposto ai lieviti selvatici della valle della Senne.

Il risultato sono le birre lambic: secche con un retrogusto acidulo. Per migliorare il gusto si aggiunge spesso frutta! A Bruxelles sono molto diffuse!

Ti è piaciuto questo articolo? Inoltralo a chi preferisci via facebook o twitter!

Dennis

Fotografia dell’articolo: se vuoi sei libero di utilizzarla inserendo il riferimento a vinoobirra.com

Per ricevere suggerimenti e curiosità sulle migliori birre, sui vini e subito in omaggio il memo-birre iscriviti ora alla newsletter di vinoobirra:

Sondaggio: quanto sei social?